Indice del forum

Dark Door

un mondo horror tra misteri e cultura

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

NOSTRADAMUS
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> STORIA E MISTERO
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Rantola

Macchia nell'Ombra






Registrato: 21/09/06 14:02
Messaggi: 65
Rantola is offline 

Località: Latina
Interessi: poesia,disegno,pittura,racconti e romanzi horror
Impiego: in attesa di occupazione


MessaggioInviato: Sab Set 23, 2006 4:46 pm    Oggetto:  NOSTRADAMUS
Descrizione:
Rispondi citando

Nostradamus Michele (Michel de Nostre Dame, 1503-1566. Famoso medico astrologo nato a Saint Remy, al centro della Provenza, da famiglia di origine italiana, cosa che forse spiega la sua indubbia predilezione per le cose italiane. Il padre, notaio, si occupò poco di lui, la cui educazione rimase affidata ai nonni: quello paterno gli istillò l'amore per la medicina mentre quello materno, Jean de Saint Remy, gli insegnò il latino, il greco, la matematica e, in particolare, lo iniziò allo studio dell'astrologia. A ventidue anni si iscrisse alla facoltà di medicina di Montpellier. Nel 1530, presa la laurea, cominciò a peregrinare per vari paesi: in Italia soggiornò a Torino, Verona, Venezia, Padova, Ferrara, Bologna, Firenze, Roma. Sopo il viaggio in Italia si stabilì a Salon e, nel 1547, sposò Anna Ponsard, vedova di un mercante, dalla quale ebbe sei figli. A partire dal 1550 cominciò a pubblicare le Pronostications, i primi almanacchi, con previsioni metereologiche e annunci di avvenimenti che si sarebbero svolti nell'anno venturo. Infine nel 1555 apparvero le sue Prophéties o Centurie, stampate presso l'editore lionese Macé Bonhomme, che vennero aumentare in seguito e delle quali oggi ci restano 942 quartine e due capitoli in prosa: la lettera al figlio Cesare e l'epistola al re Enrico II. Sembra che queste divinazioni siano state ottenute non tanto per calcoli astrologici quanto per voci e visioni mentre stava seduto di notte in segreto studio solo riposando su di un sedile di rame. La regina Caterina de Medici ebbe grande fede in lui e lo invitò più volte al corte. Morì a Salon, nel luogo e nell'ora che aveva previsto, e la sua tomba è ora nella chiesa di S.Lorenzo presso l'altare di Santa Maria. Dal 1555 a oggi forse i nove decimi delle sue profezie si sono avverati, o per lo meno è questa la convizione dei suoi studiosi. La prima a dargli la celebrità fu quella formulata per Enrico II nella quartina 1, 35, che dopo pochi anni trovò la sua fatale conferma: Il giovane leone, il vecchio sormonterà
in campo bellico, il singolare tenzone,
nella gabbia d'oro gli occhi gli trapasserà,
due ferite una, per morire di morte crudele.
Infatti il 30 giugno 1559, durante uno scontro in un torneo con il giovane conte di Montgomery, il troncone della lancia spezzata penetrava attraverso la celata dell'elmo del sovrano e trapassava l'occhio del re fuoriuscendo dall'orecchio; dopo pochi giorni di agonia Enrico II moriva. Le centurie sono scritte in un francese non molto puro, costellato di parole provenzali, latine, anagrammate, crittografiche, involute, cos' da rendere spesso difficile la loro interpretazione. Nostradamus non indovina ma vede nel futuro obbiettivamente, e tuttavia a sprazzi, per frammenti. E poichè non di rado il futuro presenta ai suoi occhi di uomo del cinquecento aspetti imprevedibili e meravigliosi, egli si sofferma a descrivere piuttosto i particolari che non la realtà dei fatti. Nelle quartine egli parla dei sottomarini (pesci di ferro), dei carri armati, della bomba atomica, del termometro che Celsius inventava nel 1730, del cinema, dell'aeroplano, della locomotiva ecc; e parla della Spagna, della Germania, dell'Inghilterra, ma soprattutto dell'Italia e della Francia. Secondo Nostradamus, noi stiamo vivendo nel periodo finale dell'era del secondo Adamo, iniziata nel 1936. Ne sono stati e ne saranno annuncio alcuni segni: il ritorno degli Ebrei in Terra Santa (1948), la scoperta della tomba di san Pietro (1951), la scoperta delle ossa di un grande Romano, non ancora avvenuta, e poi un terremoto a Mortara, lo scuotersi degli Arabi contro gli oppressori e l'allenza dei rossi con gli Arabi. Andando oltre nel futuro, le previsioni delle Centurie sono per lo più iinfauste. Nell'Adriatico vi sarà discordia grande: ciò che era stato unito, sarà nuovamente disgiunto. La vita della regina Elisabetta è minacciata. Gibilterra tornerà alla Spagna. Si avvicina una terza guerra mondiale prima della quale l'Italia sarà nuovamente divisa in venti bandiere (regioni), ma poi queste bandiere verranno riunite con un nastro rosso. In Spagna finirà la monarchia. Bisogna notare che le Centurie non si succedono in ordine cronologico: le quartine si presentano come lampi sull'avvenire, che talora non mancano di forza suasiva, ma che rimangono comunque disordinati e frammentari. E se alla luce del senno di poi, possiamo trovare in esse corrispondenze con fatti a venire, rispetto all'autore, ma passati rispetto a noi, difficilissima,per non dire arbitraria, è la loro interpretazione quando i fatti a cui alludono rappresentano, anche per noi, un futuro.

_________________
sono un'egittologa e come tale sono sempre stata affascinata e stregata dai misteri dell'antico egitto
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Adv



MessaggioInviato: Sab Set 23, 2006 4:46 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Noctifer

Demone Inferiore






Registrato: 22/09/06 13:12
Messaggi: 914
Noctifer is offline 

Località: Napoli
Interessi: Horror
Impiego: AVVOCATO, SCRITTRICE, GIORNALISTA, MUSICISTA, OCCULTISTA, SERIAL KILLER


MessaggioInviato: Sab Set 23, 2006 4:48 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

MICHEL DE NOTRE DAME fu reso famoso dalla profezia sulla morte di Re Enrico II di Francia:


CI, Q 35 (C sta per centuria, Q per quartina)
Il giovane leone il vecchio sormonterà,
Nel campo bellico in singolar tenzone,
Nella gabbia d'oro gli occhi perforerà,
Due ferite in una, poi morire,morte crudele.


Il Re fu ucciso durante una singolar tenzone amichevole dal conte di Montgomery. Entrambi avevano leoni sugli scudi. Gli occhi perforati nella gabbia d'oro sono quelli del Re, la cui visiera fu effettivamente distrutta dalla lancia del Montgomery.
Il verbo "sormonterà", in lingua madre "surmonter", secondo alcuni traduttori è da intendersi come riferimento al Montgomery a causa del suffisso "MONT".

_________________
BETTER BETTER REIGN IN HELL, BETTER BETTER REIGN IN HELL, THAN TO SERVE IN HEAVEN, THAN TO SERVE IN HEAVEN!

Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Noctifer

Demone Inferiore






Registrato: 22/09/06 13:12
Messaggi: 914
Noctifer is offline 

Località: Napoli
Interessi: Horror
Impiego: AVVOCATO, SCRITTRICE, GIORNALISTA, MUSICISTA, OCCULTISTA, SERIAL KILLER


MessaggioInviato: Sab Set 23, 2006 4:48 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

La profezia della Prima Guerra Mondiale parla da sola...


Re contro re, e duchi contro principi,
Astio tra di loro, orribile dissenso
Collera e furia attravversano ogni provincia,
In Francia grande guerra ed orribile cambio.

_________________
BETTER BETTER REIGN IN HELL, BETTER BETTER REIGN IN HELL, THAN TO SERVE IN HEAVEN, THAN TO SERVE IN HEAVEN!

Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Noctifer

Demone Inferiore






Registrato: 22/09/06 13:12
Messaggi: 914
Noctifer is offline 

Località: Napoli
Interessi: Horror
Impiego: AVVOCATO, SCRITTRICE, GIORNALISTA, MUSICISTA, OCCULTISTA, SERIAL KILLER


MessaggioInviato: Sab Set 23, 2006 4:49 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Allora, quanto al Bonaparte, ritenuto il primo Anticristo, segnalo un altro mio articolo su wikipedia, un pò modificato.


C8, Q01
Pau, Nay ed Oloron più fuoco che sangue sarà,
Naufraga tra le lodi (o nel fiume Aude), fugge ai grandi moti insurrezionali:
L'entrata agli stallieri* (cavalieri ?) rifiuterà,
Pampon (Pamplona ?), Durance le terrà asserragliate.
Pau, Nay ed Oloron sono tre città del sud della Francia, disposte a formare un triangolo. PAU-NAY-LORON: si può anche anagrammare come NAPAULON ROY. Che può essere visto come una storpiatura del nome Napoleone.

Era un comandante di artiglieria della "Ecole d'Artillierie Royale ", in cui alcuni vogliono vedere un riferimento della parola "fuoco". Inoltre non aveva legami di sangue con le famiglie dinastiche, e in questo i nostradamisti vedono un legame con la parola "sangue".

Dopo molte battaglie vinte, i soldati del fratello Giuseppe Bonaparte saranno sconfitti per la prima volta dalle truppe anglo-ispano-portoghesi di Sir Arthur Wellesley (1° Duca di Wellington), che bloccò inizialmente l'avanzata francese in Danimarca e poi successivamente nei pressi della città di Pamplona, in Spagna (con la Grande Armée in rotta, dopo il disastroso ritorno da Mosca, che era stata data alle fiamme.

C9, Q33
Erculeo Re di Roma e della Annamarca,
Tre [volte] uno così denominato la Gallia comanderà,
(nell'originale francese "De Gaule trois Guion surnomme")
L'Italia e quelli di San Marco (veneziani?) tremeranno,
Primo monarca, rinomato su tutti gli altri.
Napoleone Bonaparte diventò generale dopo la fine del periodo del terrore, grazie all'amicizia con un fratello di Robespierre, durante la fase finale della Rivoluzione Francese, in seguito ad una brillante carriera di comandante di artiglieria nell'assedio di Tolone e come generale delle forze rivoluzionarie che proteggevano la piazza di Parigi. Napoleone conquistò l'Italia settentrionale strappandola agli austriaci grazie alla battaglie di Dego, Millesimo, Cairo Montenotte e Cosseria.

Nel 1797, invadendola, pose fine all'indipendenza della Repubblica di Venezia (che nello stendardo riporta il leone dell'evangelista San Marco) spartendosela con gli Austriaci. Nel XIX secolo ci saranno ancora in Francia un Napoleone II ed un Napoleone III.

In questo quadro risulta fuori luogo il primo verso della quartina, in cui si cita un misterioso Erculeo Re di Roma. Difatti non fu Napoleone, ma suo figlio, a essere titolato Re di Roma. Lo stesso titolo però si potrebbe dare ad un qualunque Papa, in particolare se fosse di corporatura imponente o forza d'animo notevole o avesse altri legami più o meno contorti con la parola "erculeo".

_________________
BETTER BETTER REIGN IN HELL, BETTER BETTER REIGN IN HELL, THAN TO SERVE IN HEAVEN, THAN TO SERVE IN HEAVEN!

Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Rantola

Macchia nell'Ombra






Registrato: 21/09/06 14:02
Messaggi: 65
Rantola is offline 

Località: Latina
Interessi: poesia,disegno,pittura,racconti e romanzi horror
Impiego: in attesa di occupazione


MessaggioInviato: Sab Set 23, 2006 4:50 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

LA TRIBU' DI ISSACHAR

A parere della maggior parte dei suoi biografi, Nostradamus discenderebbe dalla tribu' di Issachar (uno dei dodici figli di Giacobbe): particolare, questo, a cui molti fanno risalire le eccezionali doti delle quali il veggente di Saint-Rèmy è dotato (l'interpretazione dei segni che provengono dal cielo e la conoscenza dei cicli lunari e solari, per esempio). E' Giuseppe (l'autore del De bello iudeo), infatti, a sostenere che la suddetta tribù ha il potere di "conoscere le cose che devono avvenire".

LE PILLOLE DI ROSA

Questa la composizione, dettata dallo stesso Nostradamus nell'VIII Capitolo del suo Moultes Opuscoles, delle pillole di rosa, che egli prescriveva come protezione contro la peste:
1 oncia di segatura di cipresso verde
6 once di Iris di Firenze
3 once di chiodi di garofano
3 dracme di calamo aromatico dolce
6 dracme di legno di aloe
3/400 rose
I petali delle rose, sempre secondo le istruzioni del medico francese, andavano triturati e mischiati a una polvere composta con gli altri ingredienti. Nostradamus, evidentemente, pensava che" un'aria pulita" tenesse lontano il morbo: egli, infatti, nel descrivere questo preparato, ne decanta soprattutto il potere di mantenere l'alito profumato e di preservare i denti dalle carie... Non si può dunque dire che queste pillole fossero del tutto inutili!!!

IL RICONOSCIMENTO DI ENRICO IV DI NAVARRA

Nostradamus nota Enrico di Navarra, futuro Re di Francia, fra le persone che compongono il seguito della famiglia reale, quando questi ha soltanto dieci anni. Incuriosito, chiede al precettore del ragazzo di svestirlo, in modo da poterlo esaminare: questo perchè, all'epoca, era usanza piuttosto comune trarre pronostici dalla posizione dei nei sul corpo di una persona. Il giovane però, impaurito da quell'uomo che non conosceva, si rifiuta di farsi spogliare. Nostradamus non desiste e, sempre d'accordo con il precettore, il mattino seguente, si introduce nella camera di Enrico di Navarra prima che egli si alzi dal letto; in questo modo, durante i cerimoniali che erano soliti precedere la vestizione del nobil signore, ha modo di esaminarlo attentamente. Una volta uscito da quella stanza, la sua sentenza è assai precisa: quel bambino di dieci anni sarebbe salito sul Trono di Francia... Parigi val bene una Messa: non vi ricordano nulla queste parole?

IL TESTAMENTO DI nOSTRADAMUS
Nostradamus, se soltanto lo avesse voluto, grazie alle sue facoltà, sarebbe potuto diventare uno degli uomini più ricchi di Francia. Così non è stato, invece: era una persona generosa, e gran parte di ciò che guadagnava lo distribuiva in beneficenza. Che cosa ne è stato, dunque, dei suoi beni, dopo la morte? A svelarcelo è rimasto il suo testamento. Alla prima figlia, Madeleine ha lasciato 600 corone; alle altre due femmine, Anne e Diana, soltanto 500. Ha inoltre disposto perchè a ognuno dei figli maschi venissero versate, al compimento del venticinquesimo anno d'età, 100 corone (questa "disparità" di trattamento fra femmine e maschi si spiega con il fatto che una donna, all'epoca, per sposarsi, doveva disporre di un'ingente somma, a titolo di dote). sei soldi dovevano andare a ognuno dei mendicanti di Salon; numerosi altri lasciti a diversi ordini religiosi. Con una postilla, infine, ha assegnato il suo astrolabio e un grande anello d'oro al figlio Cèsar e due casse in noce, con il loro contenuto, a Madeleine, che però avrebbe potuto disporne solo prima del matrimonio (sempre per i motivi sopraindicati).

ALTRO CHE REBUS
Solo alcuni esempi di trucchi dei quali il grande Michel de Nostredame si è servito per disorientare anche le menti più acute. "Attraversando" il calamaio del veggente di Salon, Paris, la capitale del Regno di Francia, diventa "rapis". Henry, con la semplice aggiunta di una c, si trasforma in "chyren". Basta una enne in più, invece perchè un roi (un re, insomma) si tramuti in un "noir" (un bel colore nero). Che cosa dire poi delle parole PAU NAY LORON che, una volta anagrammate, lasciano apparire un imprevedibile "Napolon Roy"? Idea Evil or Very Mad Surprised

_________________
sono un'egittologa e come tale sono sempre stata affascinata e stregata dai misteri dell'antico egitto
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Noctifer

Demone Inferiore






Registrato: 22/09/06 13:12
Messaggi: 914
Noctifer is offline 

Località: Napoli
Interessi: Horror
Impiego: AVVOCATO, SCRITTRICE, GIORNALISTA, MUSICISTA, OCCULTISTA, SERIAL KILLER


MessaggioInviato: Ven Gen 18, 2008 11:00 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

PILLOLE DI ROSA... RIMASTICATE INDEGNAMENTE DALLA WIKKA.
_________________
BETTER BETTER REIGN IN HELL, BETTER BETTER REIGN IN HELL, THAN TO SERVE IN HEAVEN, THAN TO SERVE IN HEAVEN!

Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> STORIA E MISTERO Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum





Dark Door topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008