Indice del forum

Dark Door

un mondo horror tra misteri e cultura

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

recensione: “Society, the horror”
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> CINEMA HORROR
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Scrittore maledetto

Anima Vagante





Età: 32
Registrato: 03/07/08 12:00
Messaggi: 119
Scrittore maledetto is offline 

Località: Novi Ligure (AL)
Interessi: letteratura, cinema e musica
Impiego: scrittore


MessaggioInviato: Dom Set 05, 2010 11:08 am    Oggetto:  recensione: “Society, the horror”
Descrizione:
Rispondi citando

“Society, the horror”

L’orgia più delirante del cinema horror moderno

recensione di Gianluca Olivetto

Ci sono molti dettagli davvero interessanti in questa pellicola, come quando nei titoli d'inizio scorrono le immagini confuse del protagonista mentre viene "molestato" dai cosiddetti mostri, e questa sarà la scena che, tra l'altro, verrà ripresa nel finale, diventando tra le più controverse degli horror targati anni '80. E' quindi originale, a mio giudizio, la scelta del regista di giocare in maniera così accattivante sulla parte iniziale e conclusiva dell'opera.
Buona anche la sceneggiatura: molto spesso i dialoghi dei personaggi danno a intendere senza essere troppo espliciti e, ad essere sinceri, è pieno di cosiddetti "colossal" che peccano in questo... Un po' come succede nei romanzi: non bisogna mai "dire", ma raccontare... Il tutto, se ben congeniato, emergerà poi dalla narrazione stessa.
Parlando dei difetti, credo sia doveroso ammettere che in vari punti il film si affievolisce, perdendo il ritmo che, a dire il vero, non è mai elevatissimo. Ma, tutto sommato, credo ci possa stare.
Dubito che questo b-movie sia stato girato con un grosso budget, quindi penso che Brian Yuzna abbia eseguito un buon lavoro. "Society" è sicuramente una delle sue opere migliori e, d'altra parte, nel guardare "Re-Animator 2" e "The dentist" ci sarebbe da mettersi le mani nei capelli (non per la paura, ma per la scarsezza e la qualità a dir poco pessima).
Voto finale: 6,5. Non sarà "Salò o le 120 giornate di Sodoma" di Pasolini (tanto per restare in tema...), ma mi sono comunque divertito.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Adv



MessaggioInviato: Dom Set 05, 2010 11:08 am    Oggetto: Adv






Torna in cima
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> CINEMA HORROR Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum





Dark Door topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008