Indice del forum

Dark Door

un mondo horror tra misteri e cultura

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Visioni
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> ESOTERISMO
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
+Selvaggia+

Lurido Mortale





Età: 26
Registrato: 27/01/09 11:41
Messaggi: 20
+Selvaggia+ is offline 

Località: TR
Interessi: esoterismo



MessaggioInviato: Mar Gen 27, 2009 12:24 pm    Oggetto:  Visioni
Descrizione:
Rispondi citando

Volevo mandare questo post da molto tempo, poichè parte delle cose descritte da questa sezione, ed in particolare in questo Topic, le sto vivendo realmente.

Parliamo di Visioni.
Come si sa nel corpo umano non c'è solo l'energia fisica, ma anche, in un certo senso, quella spirituale.
Queste due energie collaborano in qualsiasi essere vivente o no (quindi animali, umani, piante ma anche oggetti).
Negli umani l'energia contenuta nel corpo, si sprigiona anche di fuori, inconsciamente (aura) o consciamente, quando l'aura (così la chiameremo) viene rafforzata.
Negli animali, l'energia è esclusivamente interna e mobile, non come gli oggetti che, invece, hanno un'energia interna e statica. Se l'energia interna di un oggetto non è statica, significa che è questo oggetto è legato un tipo di maledizioni o di magia.
Gli occhi,sia di animali che di umani, hanno un'energia spirituale a sè: gli occhi, specchio dell'anima, con le loro espressioni riversano su chi volgono lo sguarde, l'energia positiva o negativa, ma pur sempre spirituale, in concordanza con la sensazione o l'umore provato dalla persona/animale in questione.
Il veggente fa uso dell'energia spirituale per le sue visioni, alle volte volontariamente altre volte no.
Esistono 3 tipi di visioni che può avere il veggente:
-del passato
-del presente
-del futuro


Le visioni del passato sono visioni, immagini, scene che il veggente vede, relative al passato. In queste visioni, però, la persona che vede, non le ha mai vissute in prima persona, nè ne ha sentito parlare, poichè non si chiamerebbero visioni, ma truffe!!!
Le visioni del passato prendono una piccola parte dell'energia spirituale, poichè essendo già accadute, non è molto difficile immaginarle o pensarle.

Le visioni del futuro, sono le normali visioni conosciute da tutti, dove il veggente vede scene,immagini o eventi ancora non accaduti, ma che potrebbero accadere in qualsiasi istante. Molte volte il veggente sa di preciso quando a cada, con riferimenti particolari ad ora e data, altre volte invece, il tempo ed il luogo sono indefiniti o da scoprire: si vede un luogo non conosciuto, ma che ne è accertata l'esistenza, allora si fanno delle ricerche. Le visioni del futuro possono cambiare, o l'intero corso degli eventi può essere cambiato.
Ad esempio: si vede qualcuno che muore in un certo luogo ad una certa ora del giorno, si può salvare qualla persona in men che non si dica.
Ma se non si hanno luoghi o ore esatte, la cosa diventa difficile, impossibile, direi.
Queste visioni prendono circa metà dell'energia spirituale.

Le visioni del presente accadono quando l'energia spirituale è agli sgoccioli. Infatti questo tipo di visione prende il restante dell'energia spirituale e, pian piano, anche tutta l'energia fisica.
Il veggente, dopo essere andato nel solito momento di trans dove i muscoli si muovono appena, come accade anche nelle altre visioni, cade a terra e sembra che sia svenuto.
Mentre è a terra continua a fare la visione mentre l'energia fisica viene risucchiata man mano che i minuti passano.
Il veggente, quindi, è come addormentato e, se non lo si viene svegliato entro 6-7 minuti, potrebbe anche rischiare la vita.
Infatti questo tipo di visione mette in gioco tutto il corpo e, in particolare l'anime. Questa, infatti, è come se esce dal proprio corpo e viaggia in un altro luogo dove nello stesso momento si stanno svolgendo delle scene, e resta lì a guardare.
Ma se non ritorna entro 6-7 min nel proprio corpo, l'energia fisica ed il battito cardiaco si affievoliscono fino a creare un arresto cardiaco.

Durante la visione naturale, non volontaria, quindi, da parte del veggente, questo batte le palpebre e poi riapre gli occhi fissando il vuoto. Nei primi giorni o volte in cui si hanno queste visioni, il veggente può anche parlare, o fare piccoli scatti. Oppure, semplicemente, resta immobile.
Nelle visioni volontarie, il veggente chiude gli occhi e si concentra sul proprio circolo di energia spirituale, dopo di che si concentra nel provare quella sensazione di assorbimento e, insieme, annebbiamento, che si prova poco prima di una visione.
Nelle visioni alle persone, ci sono diversi livelli:
1. contatto pelle-pelle
2. contatto pelle-pelle con in mezzo un indumento
3. sincronizzazione delle energie spirituali degli occhi dei due soggetti

Questi tre punti vanno in ordine di difficoltà.
Nel primo il veggente pone la mano sul polso dell'altra persona. Ne sente il battito cardiaco e cerca di sentire il fluire dell'energia spirituale.
Ogni energia spirituale dispone di porte che servono da ostacoli a coloro che vogliono intaccare la persona.
Il veggente deve saper superare queste barriere spirituali naturali, ed arrivare e far scorrere il proprio flusso spirituale nel flusso spirituale altrui. Appena i due flussi sono in completa armonia, il veggente automaticamente riesce a fare la visione. Le prime volte il flusso è difficile da individuare, ma poi diventa molto semplice.

Nel secondo accade la stessa cosa del primo, ma tra la mano ed una perte del corpo dell'altra persona, c'è un'indumento. In questo modo è molto più difficile sincronizzarsi o anche solo sentire il flusso di energia spirituale altrui, e le visioni possono venire offuscate o confusionarie.

Nel terzo il veggente guarda negli occhi la persona e cerca di sincronizzare la propria energia spirituale con quella degli occhi dell'altra persona. In questo modo si capiscono i sentimenti dell'altro. Il veggente, in questo caso, si vede come risucchiato dagli occhi dell'altra persona e ne vede il futuro.

Per altre domande chiedete pure

_________________
Ogni lacrima è testimone
Che corpo ed anima si sono arresi al cuore
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Mar Gen 27, 2009 12:24 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
TENEBRAGOTH666

Anima dell'Inferno





Età: 26
Registrato: 19/03/09 10:15
Messaggi: 648
TENEBRAGOTH666 is offline 

Località: Torino




MessaggioInviato: Lun Giu 08, 2009 6:12 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

molto interessante... Smile
_________________
SO DI NN ESSERE RELIGIOSA MA SE DAVVERO ESISTI...SUPERMAN AIUTAMI TU!!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email Yahoo Messenger
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> ESOTERISMO Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Dark Door topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008